Stazione Della Fortuna
Non ho Paura
Una Canzone Estiva



Davide Nicosia
songwriting
rate

Sono nato a nel Gennaio 1992 a San Giorgio a Cremano, un comune a 4 km da Napoli come diceva quel genio di Massimo Troisi . Vivo in una Famiglia composta da due leader storici: La Mamma e La Nonna seguiti da me mia sorella e mio fratello. Non ho mai avuto un buon rapporto con la scuola e la disciplina, da piccolo volevo fare di tutto per mettermi al centro dell'attenzione ho iniziato all'asilo nido tirando i lacci delle scarpe dei mie compagni, Alle elementari e alle medie con le battute da sketch comico facevo ridere i miei compagni ma piangere i professori , infine alle superiori con assenze e ritardi ,piu' che altro basate sull'inerzia e la poca voglia di stare seduto su una sedia 6 ore (se ci penso mi vergogno di tutto questo). La prima a capire che dovevo fare l'Artista nella mia vita e' stata mia madre, che presentandosi ad un colloquio scolastico con i Genitori, fu' fermata dalla Maestra che gli esclamo: "Signora suo figlio non e' fatto per la Scuola deve fare ''L'Artista", Cosi' all'eta'  di 10 anni mi trovai iscritto al Teatro facendo anche saggi di fine anno quelli che ricordo sono i Musical Cats e Grease, mi piacque di piu' il secondo perche' il mio ruolo era figo mi appassionai e continuai a studiarlo poi mi fermai per un periodo dopodiche' ricominciai e cosa discorrendo, Qualche anno dopo conobbi la BreakDance, lo scoprii grazie ai primi videoclip musicali su Mtv e gli insegnamenti della danza su Internet, cosi' conobbi altri ragazzi incuriositi e formammo una crew (Gruppo), Partecipammo a vari contest ma con poco successo, l'™amore pero' stava nascendo quando vidi dal vivo una battaglia di rap freestyle ne rimasi scioccato e affascinato dicevo con me stesso "Quel palco puo' essere anche mio" e la sensazione di toccare quel microfono era piu' forte di me, sentivo che era quella la cosa giusta da fare cosi' incominciai a scrivere i primi versi rap sul foglio, i cosiddetti ''quattro quarti'', mi diedi da fare come un forsennato, capi' che tra tutte la espressioni d'arte io dovevo seguire questa . Conservo ricordi di partenze, serate, esperienze, dischi, giornate di studio, Concerti, Nottate scrivendo e scrivendo fino ad oggi che sono qui a scrivere la mia biografia, Ho camminato tanto ho fatto strada in salita e in discesa, ho fatto tanti progetti qualcuno e andato bene qualcuno male, ho avuto le mie soddisfazioni ed ho sempre amato rischiare, Ho un viso che si fa volere bene da chi ha l'animo buono, Ad oggi mi trovo con 4 pubblicazioni e sto per produrre il mio primo disco ufficiale a chitarra , strumento al quale , ultimamente , mi sono molto legato. Quel che provo per la musica e' una passione che non smette mai di crescere e piu' la amo piu' mi ricambia concedendomi la sua vasta conoscenza, si muta arricchendosi di giorno in giorno . Studio la musica, la notte ci parlo, la scrivo e la racconto.